Presentazione della Facoltà di Lettere

L'Università di Tokyo fu creata nel 1877. Si componeva di quattro facoltà: Lettere, Diritto, Scienze e Medicina. La Facoltà di Lettere in sé comprendeva due dipartimenti: quello di Storia, di Filosofia e di Scienze politiche, e quello di Letterature classiche giapponese e cinese (vedi la rubrica “Storia della Facoltà di Lettere”, supra). Con il trasferimento del dipartimento di Scienze Politiche in seno alla Facoltà di Diritto, la Facoltà di Lettere comprese solamente il dipartimento di Storia, di Filosofia e di Letteratura.

Il termine 'lettere' della Facoltà fa riferimento prima di tutto ai caratteri scritti, e a tutto ciò che è creato con la scrittura, a partire da testi, documenti e libri.

Centotrenta anni più tardi, la Facoltà ha notevolmente allargato i suoi campi di insegnamento e di ricerca, e conta oggi 27 dipartimenti, dove si insegna una varietà di discipline che spazia dall'archeologia alla storia dell'arte, alla musicologia, alla psicologia, alla sociologia, ecc.

Il dipartimento, correntemente denominato “studio”, è l'unità fondamentale, scientifica e amministrativa, della Facoltà di Lettere. Ogni dipartimento mantiene un proprio campo di ricerca, proprie tradizioni e un proprio carattere: queste specificità sono state incentivate quanto più possibile. Un dipartimento è composto di docenti (professori ordinari, professori associati, assistenti, e professori stranieri) e studenti (studenti iscritti ai corsi di laurea, studenti iscritti ai corsi di dotorato e studenti-ricercatori non regolari).


I 27 dipartimenti sono raggruppati in quattro indirizzi (Filosofia e Religione, Storia, Lingua e Letteratura, e Psicologia e Sociologia), definiti come segue:

Filosofia e Religione
    Filosofia, Filosofia Cinese, Filosofia Indiana e Buddismo, Etica, Religioni, Estetica, Studi Islamici
Studio dell'eredità intellettuale elaborata nelle aree culturali occidentale, cinese, indiana, giapponese e islamica.
Storia
    Storia Giapponese, Storia Orientale, Storia Occidentale, Archeologia, Storia dell'Arte
Studio dei documenti storici (archivi, memorie, materiali archeologici, opere d'arte, ecc.) conservati nel mondo intero, e analisi del loro apporto alla comprensione dei fatti storici.
Lingua e Letteratura
    Linguistica, Lingua e Letteratura Giapponese, Lingua e Letteratura Cinese, Lingua e Letteratura Indiana, Lingue e Letteratura Tedesca, Lingua e Letteratura Francese, Lingue e Letterature Slave, Lingue e Letterature dell'Europa Meridionale, Letteratura e Critica Contemporanea, Letteratura Classica Greco-latina
Studio linguistico e analisi dei testi letterari al servizio di una migliore comprensione dell'uomo e della sua diversità culturale.
Psicologia e Sociologia
    Psicologia, Psicologia Sociale, Sociologia
Studio psicologico, socio-psicologico e sociologico dei fenomeni sociali e umani a partire da un approccio sia teorico che pratico (acquisizione dei metodi in uso nella sperimentazione, nella ricerca, nell'osservazione e nell'analisi di documenti).